Febbraio


E’ probabile che in questo mese vi siano giorni più soleggiati. Non facciamoci però ingannare perché siamo sempre in inverno e le gelate notturne sono sempre in agguato.  
In ogni caso se i giorni soleggiati sono frequenti metteremo i nostri bonsai da esterno fuori dalla serra fredda, in una zona ombreggiata (se questo è possibile) per evitare che i germogli colpiti dal tepore del sole, abbiano a risvegliarsi anzitempo e restare così esposti a gelate notturne.  
Le annaffiature verranno effettuate solo quando il terreno sarò quasi asciutto evitando di farle nelle primissime ore del mattino o nelle ultime della sera.  
I bonsai da interno devono stare ancora in casa e potrebbero iniziare a germogliare... in questo caso aumenterà il loro fabbisogno d’acqua.  
E’ possibile effettuare anche un’irrorazione fungicida, con un prodotto a largo spettro d’azione, prima dell’ingrossamento delle gemme. 
Il periodo è sempre favorevole per l’applicazione del filo alle conifere e per quelle caducifoglie che daranno cenni di rigonfiamento delle gemme.  
Con cautela si potrà iniziare anche qualche rinvaso se il bonsai sarà al riparo da possibili gelate.

Pagine: 1